STORIA #2: SINUOSITÀ